2° Raduno Interregionale "Cultura Musicale Bandistica" 2007

PROGRAMMA PESCINA 3 AGOSTO 2007

ORE 10.00  ARRIVO DELLE BANDE PARTECIPANTI

ORE 11.00  VISITA DELLA CITTA' E INCONTRO PRESSO LA CASA MUSEO "G. MAZZARINO"

ORE 12.00  SFILATA DA PIAZZA DUOMO IN PIAZZA MAZZRINO E SALUTO DELLE AUTORITA'

ORE 13.00 PAUSA PRANZO

ORE 15.30 INIZIO SFILATA DELLE BANDE PARTECIPANTI CHE CONFLUIRANNO IN PIAZZA MAZZARINO

ORE 17.30 ESIBIZIONE IN PIAZZA MAZZARINO DELLE BANDE PARTECIPANTI E A SEGUIRE DEL GRUPPO DI  MUSICA D'INSIEME E POI DELLA BANDA "I LEONCINI D'ABRUZZO"

ORE 19.30 CONCERTONE FINALE CON TUTTE LE BANDE PATECIPANTI ED ESECUZIONE DI UNA MARCIA TIPICA ABRUZZESE E L'INNO D'ITALIA.

 

LE BANDE PARTECIPANTI

 

FANFARA CITTA' DEI MILLE - BERGAMO

 

fanfarabg1_400

 

 

Nel 1971 per sollecitazione del comitato d'intesa delle Associazioni Combattentistiche e d'Arma di Bergamo e dalla volontà di un gruppo di musicisti, nasce la Fanfara Città dei Mille, un gruppo musicale oggi conosciuto ed affermato non solo in Italia ma anche all'estero. La denominazione "Fanfara Città dei Mille" è stata scelta per ricordare il più celebre fatto risorgimentale, infatti, Bergamo è chiamata "Città dei Mille" per aver fornito alla spedizione militare di Garibaldi in Sicilia (1860-61) il maggior numero di volontari. Era pertanto naturale che la Fanfara adottasse la storica divisa dei garibaldini e cioè: giubba rossa, pantaloni grigio/azzurri e chepì. A dirigere il gruppo venne chiamato il Maestro Luigi Falchetti, a lui sono succeduti nella guida del complesso, Oliviero Cossali, Adriano Varischetti e attualmente il Direttore Artistico Danilo Belotti che può contare su un gruppo di 40 elementi prevalentemente giovani, che hanno saputo imitare lo spirito di sacrificio che i più anziani hanno trasmesso; tale impegno è ricambiato dai numerosi applausi e consensi raccolti durante sfilate e concerti. L'attività del gruppo è ormai notevolissima avendo tenuto concerti e partecipato a manifestazioni nelle principali città italiane ed estere. Proprio tra le manifestazioni estere che hanno visto protagonista la Fanfara, vanno ricordate tra le tante: Ginevra, Neuchatel, Orleans, Nizza, Vienna, Castellon de la Plana, Mannhein, Landshut... fino ad arrivare nell'arpile del 2001 a rappresentare l'Italia al "World Fest" di Branson nel Missouri (USA).

 

BANDA CITTA' DI GISSI (CH)

foto_400

 

Il complesso bandistico Citta' di Gissi e' formato da 40 giovani elementi di ambo i sessi. Dal 1985, sotto la guida del prof. Nicola Mariani, il quale ha sempre diretto il gruppo con molta passione e dedizione nell'insegnamento della musica, partecipa a numerose manifestazioni culturali, sportive e ricreative in molti paesi dell'Abruzzo e fuori. E' associato A.N.B.I.M.A. (Associazione Nazionale Bande Italiane Musicali Autonome) e come tale e' stata chiamata a partecipare a raduni, rassegne e concerti musicali di rilevanza nazionale ed europea. Nel 1987 ha rappresentato la provincia di Chieti in una importante manifestazione organizzata a Neuchatel (Svizzera) dall'unione Province Abruzzesi, nel 1990 ha tenuto una serie di concerti in Belgio e Francia e nel 2000 ha rappresentato la regione Abruzzo a Budapest in occasione del Festival Europeo delle bande folkloristiche, riscuotendo ovunque notevoli e lusinghieri apprezzamenti. Il suo repertorio, molto vario e' costituito da: pot pourri, colonne sonore, brani di musica leggera e di cantautori, modem selection, brani originali per banda, marce brillanti, militari e sinfoniche, dixie e brani classici. Il complesso bandistico fa parte dell'Associazione Amici della Musica la quale non persegue fini di lucro, ma ha come fine quello di promuovere iniziative intese ad incrementare, soprattutto nei giovani, l'interesse per la musica e la cultura artistica in generale. La banda rappresenta un luogo dove i ragazzi socializzano, scambiano opinioni, si divertono e riportano alla luce i valori legati alla tradizione bandistica italiana.

 

ASSOCIAZIONE MUSICALE CULTURALE "Armelis" - COLLARMELE (AQ)

 

collarmele_400

Il complesso musicale "ARMELIS", è sorto grazie al M°Corrado Lambona ed al M°Maurizio Pagnottaro, che con la loro operosità, impegno e costanza hanno arricchito il paese di Collarmele di tanta buona musica. I primi esordi della neonata banda si sono svolti proprio a Collarmele e tutta la cittadinanza era entusiasta. Da questo momento in poi moltissimi giovani si sono avvicinati al mondo della musica cominciando a suonare strumenti che oggi trovano una giusta collocazione solo in formazioni bandistiche e questo è un tesoro!!!!!!Dopo diversi mesi di studio, prove di sezione, prove generali, intonazione, ecco che nel corso dell'anno 2001 arrivano i primi successi del sopra citato Complesso Bandistico "ARMELIS": Esibizione del Complesso in molti paesi della Marsica e della provincia Aquilana ; Concerti in Abruzzo e nel Lazio; Partecipazione (30 Giugno 2001) al raduno bandistico Città di Campli, dove ARMELIS rappresentava la provincia dell' Aquila; Organizzazione del Raduno Bandistico "Città di Collarmele" (08 Luglio) giunto nell'anno 2006 alla sua VI° edizione; Gemellaggio con il coro PETER-WAIDA di Budapest con concerti in Balaton e Budapest (estate 2001 e 2002); Concerto al Parco giochi di Mirabilandia ( estate 2002 ); Concerto al raduno di Tarquinia e a Cittaducale (2003); Concerti a Collarmele in onore di S.Cecilia (22 Novembre) e di Capodanno (01 Gennaio); Partecipazione al Carnevale di Viareggio edizione 2003; Vincitori del V° Concorso Nazionale di bande " Primo Riccitelli " a Bellante ( Settembre 2003); Partecipazione alla Maratona di Bande a Riccione ed alla Repubblica di S. Marino( Settembre 2004); Concerto al raduno di Dozza (Maggio 2005); Concerto al raduno di Ancarano (Luglio 2005); I° Stage per banda diretto dal M° Fulvio Crex e M° Antonella Bona ( Febbraio 2006 ); Concerti nella cittadina di Malgrat de Mar (Spagna) nell'Agosto 2006; II° Stage per banda e direzione diretto dal M° Lorenzo Pusceddu.