ULTIME NOTIZIE SUL FRONte DELLA DIDATTICA E DELL'ATTIVITA' DELLA SCUOLA DI MUSICA

ULTIME NOTIZIE SUL FRONTE DELLA DIDATTICA E DELL'ATTIVITA' DELLA SCUOLA DI MUSICA DEi "LEONCINI D'ABRUZZO"

Il giorno 4 Aprile 2009 ha avuto luogo ad Aielli Stazione il I° Concerto di Primavera delle classi di Sassofono (M° P. Alfano), Pianoforte (M° C. Limatola) e Tromba (M° M. Filippetti) della scuola di musica annessa al Circolo Musicale Banda "Leoncini d'Abruzzo". La sala della Pro-Loco del paese era gremita di pubblico e il concerto ha riscosso un notevole successo. I ragazzi che si sono esibiti hanno eseguito brani che spaziavano dal repertorio classico alle colonne sonore di  film famosi accontentando realmente ogni gusto musicale.

La manifestazione sarà probabilmente ripetuta durante l'estate anche ad Aielli Alto e gli insegnanti e il Presidente del Circolo "Leoncini d'Abruzzo" R. Ranalli si augurano che si sia inaugurata una nuova tradizione musicale e concertistica ad Aielli.

La musica è un linguaggio capace di creare aggregazione, sviluppare sensibilità, completare il bagaglio culturale dei suoi fruitori sia che la si ascolti che la si pratichi suonando uno strumento. Molti sono gli studi in proposito che testimoniano come la musica sia capace di sviluppare persino l'intelligenza, le doti matematiche, la coordinazione fisica e mentale; la pratica di uno strumento inoltre crea una sorta di disciplina interiore, necessita di organizzazione del tempo di studio, l'acquisizione di metodologie che possono risultare utili anche in altri tipi di studio; inoltre essa impegna i giovani allievi in una attività costruttiva che li allontana dalla noia e dalle cattive abitudini e li gratifica aumentando la loro autostima. E per concludere, ma non da ultimo, il principale vantaggio di ascoltare e fare musica è semplicemente la gioia e il piacere che può trasmettere quest'arte "invisibile".